Menu

Le Alpi di carta

27 settembre 2016 - EVENTI

Avviamo un percorso nella rappresentazione cartografica delle Alpi Cozie, tra carte topografiche e progetti militari d’ancien régime, relativi a quel segmento occidentale della catena alpina.

italia_1500_duecoloriOffriremo soprattutto una prima divulgazione di documenti inediti, attingendo a quegli spazi spesso irraggiungibili dal grande pubblico, perchè appartenenti a collezioni private.

partie des alpes

“Carte de la partie des Alpes qui forment les vallées de Cézanne, Oulx, Prajelas et Suse appartenantes a S. M. le Roy de Sardaigne” – 1750 ca. – collezione privata –

La carta che proporremo in dettaglio sarà quella qui riprodotta, offrendone spiegazione e interpretazione, trattandosi del primo documento cartografico, dopo la battaglia dell’Assietta (1747), in cui viene rappresentato il sistema difensivo sabaudo con le fortezze di Fenestrelle, Susa ed Exilles, nonché delle fortezze minori d’alta quota.

Oltre lo spartiacque si intravede in alto il complesso difensivo del Brianzonese.